20/01/2019 ECCELLENZA: Belfiorese-Garda 0-4 “Garda che merita ampiamente la vittoria, alla Belfiorese sembra essersi spenta la luce”

#ECCELLENZAGIRONEA
BELFIORESE-GARDA 0-4
Reti: 15’pt Corazza, 41’pt Ceretta, 2’st Ceretta, 25’st aut. Ghiotto

#3GiornatadiRitorno
Occasionissima al 5′ minuto che nasce da un perfetto lancio dalla trequarti per Vesentini che sorprende tutti e cerca il pallonetto vincente sull’uscita del portiere ospite ma non inquadra la porta. Riversamento di fronte e penalty decretato dal direttore di gara per un tocco di braccio di Gueye su tiro-cross di Nizzetto. Sul dischetto si presenta Dorizzi ma Berto in tuffo compie un miracolo e devia in angolo. Al 15′ si sblocca il risultato, palla filtrante per Corazza che è il più veloce di tutti e beffa Berto in uscita depositando il pallone in rete. Ospiti ancora pericolosi al 20′ e al 25′ prima con Nizzetto che calcia alto da buona posizione e poi con Dorizzi che di testa incrocia bene ma la palla esce a fil di palo. Alla mezz’ora padroni di casa in 10, Gueye già ammonito commette un brutto fallo a centrocampo su Corazza e si becca l’inevitabile secondo cartellino finendo anzitempo sotto la doccia. L’attaccante gardesano esce in barella e viene sostituito. Al 40′ disimpegno errato della nostra retroguardia e Andullari arriva al tiro ma la mira è da rivedere. Nell’azione successiva arriva il raddoppio degli ospiti con Ceretta che è bravo a raccogliere un rasoterra che da destra taglia tutta l’area e appoggia in rete. Nella Belfiorese sembra essersi spenta la luce, in campo c’è solo il Garda che gioca con buona intensità, corre su ogni pallone, fa girar palla in modo veloce e poi verticalizza all’improvviso. La ripresa inizia con 3 sostituzioni in casa biancazzurra alla ricerca della svolta, ma alla prima azione gli ospiti passano ancora con Ceretta, doppietta per lui, che indisturbato batte a rete e fissa il parziale sullo 0-3. Al 10′ atterramento in area di Baltieri, è calcio di rigore. Dal dischetto calcia Vesentini ma Perreira respinge. Al 25′, come se non bastasse, arriva anche la sfortunata deviazione di Ghiotto che porta il passivo a più 4. Nel finale di gara Vesentini dal limite e Gambato di testa cercano la rete della bandiera ma Perreira oggi è attento e non si fa superare. Garda che merita ampiamente la vittoria, Belfiorese non pervenuta. Peccato, perché il “derby della fornasa” ci aveva lasciato ben sperare.
#ForzaBelfiorese

@cronaca di Andrea Varco